PER APPUNTAMENTI
O INFORMAZIONI SUI SERVIZI

MANDACI UNA MAIL

CHIAMACI

RAGGIUNGICI

  • Home
  • Ortopedia
  • Diagnosi e terapia per le patologie del rachide Cervicale a Bologna

DIAGNOSI E TERAPIA PER LE PATOLOGIE DEL RACHIDE CERVICALE A BOLOGNA

Il male al collo o cervicalgia, temine tecnico per definire questa patologia, rappresenta uno dei disturbi correlati all’apparato muscolo-scheletrico più comunemente diffusi: si manifesta come un dolore localizzato al livello del collo che, a seconda della gravità, può irradiarsi alle spalle o perfino alle braccia, rendendo difficili e dolorosi i movimenti.

Nonostante si stimi che, solo in Italia, almeno una persona su otto soffra di dolori cervicali, molti pazienti tendono a sottovalutarne i sintomi che, spesso e volentieri, influiscono non solo da un punto di vista clinico, ma anche psicologico.

Una riduzione della mobilità del collo può infatti non solo influire in maniera considerevole sulla qualità della vita, impedendo di svolgere quelle che sono le attività di tipo quotidiano, ma, se non adeguatamente trattata, sfociare in problematiche di tipo più grave che potrebbero andare a compromettere la corretta funzionalità di altri organi e apparati.

Presso lo Spine Center di Bologna potrai affidarti a medici e specialisti in terapie per le patologie cervicali a Bologna in grado di valutare la portata del disturbo e indirizzarti verso il trattamento più adeguato a seconda della gravità del disturbo e della sua correlazione con altre patologie.

CONTINUA A LEGGERE

Cervicalgia: i sintomi principali.

Tra coloro che si rivolgono ai nostri specialisti in terapie per le patologie cervicali a Bologna, i sintomi lamentati sono spesso costituiti da dolore al collo e una forte sensazione di tensione e pesantezza muscolare. È possibile che talvolta il senso di rigidità si estenda alle spalle fino, nei casi più gravi, alle braccia e alla zona dorsale.

Il dolore può manifestarsi sia in una condizione di riposo che di mobilità, ragione per cui ne consegue anche una forte limitazione del movimento articolare. Un intorpidimento degli arti superiori costituisce un altro segnale d’allerta, così come il senso di formicolio.

Se questi sintomi vengono ignorati, è possibile un peggioramento a carico del sistema neurologico centrale o periferico che può influire sul paziente anche in termini di equilibrio: vertigini, emicranie e senso di sbandamento rappresentano solo alcuni degli effetti a cui può portare questo disturbo se non correttamente trattato.

Per questa ragione, se soffri di dolori e tensioni al livello del collo che si prolungano nel tempo o tendono a ripetersi di frequente, è fondamentale rivolgersi a personale medico esperto in grado di fornirti le corrette indicazioni sul loro trattamento. I nostri specialisti in terapie cervicali a Bologna saranno in grado di effettuare un’accurata valutazione sullo stato di salute della tua colonna e indirizzarti verso le cure più adeguate alla tua situazione.

 

Come si diagnostica la patologia cervicale.

La diagnosi di una possibile cervicalgia viene effettuata attraverso una visita specialistica a cui si potranno accompagnare, se ritenuto necessario dal medico, esami di tipo strumentale come la radiografia o la risonanza magnetica nucleare, grazie a cui ottenere una visione più accurata del tratto cervicale.

Solo dopo aver effettuato una valutazione dello stato globale del paziente, i nostri medici potranno considerare la terapia cervicale a Bologna più adeguate alle sue condizioni.

 

Quali sono le cause della cervicalgia?

Le cause alla base del disturbo cervicale possono essere molteplici: per questa ragione è di fondamentale importanza effettuare una visita tramite cui il medico potrà non solo ascoltare il paziente, ma effettuare un controllo più approfondito dello stato di salute della zona in cui si lamentano i dolori.

In linea generale, i nostri specialisti in terapie per le patologie cervicali a Bologna hanno individuato alcune delle cause più comuni del dolore al collo, che ci accingiamo ad esporre di seguito.

  • Sedentarietà

Tra le cause più comuni alla base della cervicalgia vi è la sedentarietà. Uno stile di vita sedentario può portare infatti a una riduzione della tonicità dei muscoli che sostengono la colonna vertebrali e, di conseguenza, le vertebre del tratto cervicale.

  • Sport e attività fisica intensa

Allo stesso modo, il dolore al collo può insorgere anche in seguito a sessioni di allenamento intense. Nello specifico, l’esecuzione scorretta di determinati esercizi o la mancanza di un adeguato riscaldamento, possono sottoporre a uno sforzo eccessivo i muscoli del collo, già abbastanza sollecitati durante le attività della vita quotidiana.

  • Postura

Una postura scorretta è alla base di molti disturbi che coinvolgono la colonna vertebrale: tra questi, anche la cervicalgia può manifestarsi a causa del mantenimento di posture sbagliate, sia in piedi che da seduti, soprattutto se per tempi prolungati.

  • Traumi ed infortuni

Un infortunio avvenuto sul posto di lavoro, in palestra o ad esempio in seguito ad un incidente stradale può portare a una compressione, se non a delle vere e proprie fratture, delle vertebre cervicali, causando di conseguenza forti dolori nella zona colpita dal trauma.

  • Artrosi o altre patologie

Alcuni disturbi degenerativi a carico delle ossa, come ad esempio l’artrosi, possono compromettere la salute delle cartilagini dei dischi intervertebrali, causando uno una compressione delle vertebre e uno schiacciamento dei nervi che possono sfociare in forti dolori.

  • Malocclusione

Una malocclusione o altri problemi di origini dentali che causano difficoltà nella masticazione possono portare a una contrazione della muscolatura mandibolare che può avere gravi conseguenze sui nervi circostanti, generando manifestazione dolorose che coinvolgono anche la zona del collo.

 

Diagnosi e terapie per la patologia cervicale a Bologna: quando rivolgersi ai nostri medici

Il piano di diagnosi e terapie per la patologia cervicale a Bologna consigliato dai nostri specialisti dipenderà dall’esito della visita ed eventuali esami di approfondimento.

In linea generale, a seconda delle cause si potrà valutare un trattamento di tipo fisioterapico da accompagnare eventualmente ad una terapia farmacologica.

È infatti dimostrato come la fisioterapia possa apportare numerosi benefici in caso di cervicalgia: attraverso essa, è possibile ottenere non solo una considerevole riduzione del dolore, ma anche un miglioramento delle funzionalità articolari e un ripristino della mobilità del tratto cervicale, al fine di consentire al paziente di ritornare alla vita di prima in tempi soddisfacenti.

Altri argomenti per il trattamento del mal di schiena a Bologna

INFORMAZIONI

SPINE CENTER PROJECT SRL

TELEFONO: 051.0952375

VIA DELLA LIBERAZIONE, 5 - 40132 BOLOGNA (BO)
EMAIL: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

DOVE SIAMO

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Registrati alla nostra newsletter per rimanere sempre informato ed essere aggiornato su tutte le novità!

REGISTRATI